Progetti interessanti: I Woke Up Like This

Uno dei modi in cui la rete, o meglio quella parte di utenti che ne sfrutta i margini di libertà espressiva residui tra sbarre e pareti di acquari, combatte efficacemente l’immaginario omologato/ante dei media mainstream è la crescente diffusione dei progetti di autorappresentazione femminile.

Uno dei più interessanti mi sembra questo, segnalatomi da Serbilla. Che si estende anche in un blog, e poi si ramifica in un tumblr (a mio avviso però meno efficace).

Una idea a monte molto ben sviluppata sia visivamente che testualmente, fotografia classica, soggetti neanche un po’.

Chapeau!

Annunci

Inside

                  foto per Inside di Francesca Stampone

INSIDE   –  Coreografia e danza: Francesca Stampone

in me l’amore, l’incanto, la perdita, la sofferenza
in me i ricordi, la speranza,
la ricerca di un luogo, uno spazio intimo , di quiete, da cui ripartire.

Il 19 novembre 2011 alla Sala Eventi di Officine Giovani, Prato, ore 21.30. Ingresso libero, posti limitati. Prenotazione consigliata (Officina Giovani 0574 1836753,  staff@officinagiovani.it)

L’evento fa parte dell’edizione 2011 del progetto Bodysongs – Corpi che cantano. Il programma completo qui.

“…Le coreografie scaturiscono dall’esperienza profonda di un individuo: dai suo viaggi, dalla sua storia personale, dalle sue letture… da tutto ciò che costitusce la sua essenza.
Il movimento risiede nel corpo e trova nel corpo il proprio mezzo di espressione principale. In natura non esistono due corpi uguali. In natura non esistono due movimenti uguali.”

Leggerezza e radicamento

 

Da molti anni seguo fotograficamente Lorella Rapisarda nel suo percorso professionale e artistico. Ogni volta che la fotografo mi colpisce  la qualità rasserenante della sua presenza e dei suoi gesti.

Lorella è coreografa, insegnante di danza contemporanea (tecnica Nikolais/Luis), diplomata in analisi del movimento al Laban/Bartenieff Institute di New York, operatrice Shiatsu.  I suoi prossimi appuntamenti sono un seminario di danza contemporanea a Roma il 26-27 marzo, ed uno di danza per bambini il 2 aprile a Campi Bisenzio. Il suo sito personale è in fase di rinnovamento, ma potete trovarla su Facebook.