ph Laura Albano_7

Per guardarti meglio

Quando ero ragazza mi dissero: “gli uomini guardano le donne, le donne guardano gli uomini per farsi guardare”.

Io guardavo gli uomini – quelli  che mi colpivano – perché traevo piacere dal guardarli.

Pensavo che forse dovevo sentirmi strana o sentirmi uomo, ma dentro di me sapevo di non essere nessuna delle due cose. Sentivo di fare una cosa naturale e istintiva: guardare qualcosa che ci appaga la vista. Le donne avevano gli occhi, godevano delle cose belle, dunque perché non avrebbero dovuto usarli?

Avrò avuto 15 anni quando su un numero di Zoom sfogliavo un servizio su Tana Kaleya, raro caso di donna che fotografava gli uomini con lo sguardo del desiderio. Le sue foto non mi facevano impazzire, ma almeno era qualcosa – un inizio, forse.

Illusione…col tempo le cose sono forse peggiorate.

Al di là di ciò che accade nel privato,  a livello di “narrazione” pubblica vedo ancora molta resistenza su questo tema.

Le donne (salvo eccezioni), l’ho già detto in altri post, mi sembrano prese in un incantesimo, un sortilegio che le spinge a perdersi in un gioco di specchi, nel labirinto della loro stessa immagine.

Se mi sbaglio e mi è sfuggito qualcosa, avvisatemi.

 

 1991-2008 © Laura Albano

11 Pensieri su &Idquo;Per guardarti meglio

  1. È ricorrente, sai… Questo sguardo “privato” della donna, con la doppia chiave. “Guardare per farsi guardare”. Anziché, Guardare.
    Ed effettivamente, togliendo gli esempi visti qui, nel tuo preziosissimo blog,
    Compresi i tuoi ritratti, che trovo straordinari! Sul serio.
    Sei assolutamente tra quelle straordinarie eccezioni, tu.
    Non ho memoria di altri esempi di donna che fotografa un uomo, Guardandolo.
    Penso molto anche al lavoro di Efrem, quello che ha visto come protagonista, lo sguardo delle donne. quell’ultima sua domanda soprattutto.

  2. Ciao Laura, sono stata lontana troppo tempo, distratta colpevolmente da altro e convinta che il tuo blog si fosse fermato, mi sono invece fermata io, sob! chiedo scusa, da oggi sarò di nuovo fedele osservatrice come prima. un abbraccio, m.

    • cara Monica, grazie! in realtà anche il mio blog è stato fermo per un bel pezzo…la vita a volte non ti lascia il tempo per pensare, figuriamoci per postare…sono contenta di ritrovarti, la rete dà di queste belle sorprese🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...