L’occhio maschile_5

fabio

© Fabio Barbieri

Prendo in prestito questa foto dal blog di un amico, che me ne ha raccontato la genesi.

Un amore interrotto da giovani, ritrovato intatto da grandi e ripreso superando la distanza geografica. “Una domenica mattina presto, ancora un po’ addormentato, sono entrato in soggiorno. Come sempre quando c’e’ il sole di mattina, la luce arrivava filtrata dalle foglie dell’ulivo del terrazzo. Il contrasto tra l’ordine geometrico di quelle scatoline, del pennello, del pettine, disposti da Giovanna sul davanzale con cura, e le ombre irregolari proiettate dai rami scossi dal vento…”

Il resto è una pagina di diario intimo – non perché parli di sesso, quello non scandalizzerebbe nessuno.

Omissis.

7 Pensieri su &Idquo;L’occhio maschile_5

  1. Grazie per la citazione all’interno di Unaltradonna. Gio’ e io abbiamo subito considerato questa come una foto con tanti significati. Soprattutto quello della condivsione degli spazi, che proprio quando condivisi si trasformano, assumono un’identità nuova e a volte forte e imprevedibile.

    E’ una foto sulla condivsione, sull’identità, sull’unione. E’ bello che tu abbai colto significati, forse gli stessi, forse no.

  2. non ho analizzato il perché mi è piaciuta, ma sicuramente ci ho visto soprattutto un senso di intimità, e condivisione rispettosa – sono le parole che mi vengono in mente.
    Grazie a te Fabio, e a Gio’!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...