Seduzione o Rimozione?

Ho trovato un interessante articolo sulla Rimozione del desiderio femminile.  Anche se la rimozione a mio avviso non riguarda soltanto le donne di cui parla Baratella, ma tutte le donne quando cercano in un uomo la conferma della propria esistenza/desiderabilità, tralasciando di sentire se stesse.

Annunci

Il Libro

Lorella Zanardo – Firenze, aprile 2010

“Vedo gli anni in cui stiamo vivendo e gli anni che li hanno preceduti: avremmo potuto produrre un tempo migliore? Dove abbiamo sbagliato?”

E’ una delle molte domande che troviamo nel libro di Lorella Zanardo appena uscito per Feltrinelli , “Il corpo delle donne”.  I più sapranno già quello che serve sapere: chi invece arriva qui da altre strade, non perderà tempo leggendolo adesso qui .

“Un’Altra Donna” ha contribuito ad una pagina del libro con questi contenuti.

(nota tecnica: anche per questa foto ho usato luce naturale, modulata e riflessa)

A una stella cadente

“Desiderio di Laura: sapersi difendere da sola“, dal libro di Mara Cerri “A una stella cadente”, edizioni Orecchio Acerbo

“Il motorino. Le Nike. Il piercing… Nel libro dei desideri di Mara Cerri non ce n’è traccia. La sua hit-parade è più concreta. Piacere e piacersi. Sentirsi sicura. Essere in sintonia col mondo che la circonda. Un affresco del desiderio, e del timore, di tutti gli adolescenti: diventare adulti. In italiano, inglese, francese. Perché quel desiderio non conosce confini.”

Questo libro è del 2007 e non si trova facilmente in giro, ma sul sito della casa editrice potete vederlo in pdf : è una bellissima parata di desideri poetici e concreti, buoni per tutte le età.

Mossa vincente

L’arte è da sempre una delle armi più efficaci per sovvertire luoghi comuni e stereotipi comunicativi.

Ancora dalle magiche mani di Francesco Chiacchio un esempio di come sia possibile prendere in contropiede  le banali e ripetitive immagini che ci assediano dalle riviste,  trasformandole in qualcosa di completamente diverso.

Qui sopra e anche qui:

http://kiakkio.blogspot.com/2010/03/un-bacio-rubato.html#links

Un’Altra Donna e Il Corpo delle Donne

Lorella Zanardo all’Ex-Fila

“Un’Altra Donna”  in mostra giovedì 8 aprile dalle ore 21 negli spazi dell’  Ex Fila Connessioni Metropolitane (via Leto Casini 11 Firenze),  in occasione della proiezione del documentario “Il Corpo delle Donne” a chiusura del ciclo di incontri su “Sessismo e Media” organizzato da Libere Tutte e Arci Firenze.

Interverrà Lorella Zanardo.

***

La serata è stata bella e calorosamente partecipata.

Dal discorso di Lorella emergono due direttrici interessanti per la discussione, da seguire negli sviluppi:

– partendo dalla scomparsa delle facce adulte dalla TV (e dai media in generale, aggiungerei):  in che modo gli interventi chirurgici al volto incidono nelle relazioni?

– la rivoluzione deve partire dai corpi.

Sono i temi fondamentali perché ci riguardano da vicino, tutti, nella quotidianità.

Qualcosa è cambiato?

“Sui cartelloni pubblicitari, sugli schermi del cinema e dei televisori, nelle riviste, sulle scatole con cui vengono confezionati i prodotti, sulle bottiglie, la nostra società porta scritta a lettere cubitali la sua ginolatria: tutto ciò è consacrato alla divinità regnante, cioè al feticcio femminile. Non si deve credere che il suo predominio implichi il predominio femminile, poiché lei non è una donna. (…)

E’ un idolo formato da un insieme di linee e di masse che esprimono una soddisfatta impotenza.”

Germaine Greer – “L’eunuco femmina”, 1970

L’immagine di questo post è un’elaborazione da una foto di David Roemer su Velvet (aprile 2010) e il titolo è ovviamente una domanda retorica.