Istruzioni per un corpo perfetto

(clicca sull’immagine per vederla meglio)

Tutti sanno che la perfezione del glamour è fatta di trucchi, eppure ancora quante donne pensano di dover assomigliare il più possibile alle immagini proposte?

La verità è che ormai le foto patinate sono da considerare illustrazioni di fantasia. Come quando la fotografia non era ancora diffusa sulle pubblicazioni periodiche, e al suo posto c’erano disegni.

Tenete a mente queste istruzioni quando sfoglierete le prossime riviste.

Annunci

4 Pensieri su &Idquo;Istruzioni per un corpo perfetto

  1. Sei sicura che lo terranno a mente? Io lo spero!
    Tra l’altro mi permetto di dire una cosa. In passato ho frequentato gli ambienti della moda e della televisione e vorrei dire, a tutte coloro che si fanno mille problemi estetici, che queste fantomatiche ‘bellezze’ non sono perfette. Hanno difetti come tutti quanti. La differenza? Si sentono belle o vogliono sentirsi tali. La bellezza emanata dal fascino di alcune di loro (che sono a malapena carine…) è dato dalla sicurezza di come si muovono, di come si atteggiano, di quanto sono consapevoli del loro corpo nei pregi e nei difetti. E quella è una cosa alla portata di tutti.
    Tempo fa feci un corso di portamento: il risultato fu una crescita di autostima da parte delle partecipanti e di un rinnovato fascino senza l’ausilio di diete, nuovi vestiti o di interventi chirugici. E’ stata una ritrovata femminilità e il riappropriamento del proprio corpo a renderle tali. Ognuna di noi deve trovare il suo stile personale e non inseguire quello di falsi stereotipi!
    E poi… innamoratevi di voi e delle vostre imperfezioni!

  2. Non so, ma sono sicura che consapevolezza e capacità critica riguardo le immagini che ci passano sotto gli occhi sono strumenti essenziali per l’autodifesa. Così come una maggiore consapevolezza di se stesse, come giustamente fai notare (e aggiungerei non solo a livello fisico, ma che poggi sull’integrità di corpo e mente) può diventare un fattore di seduzione più efficace di un ritocco estetico.

    • Sì, concordo. E’ quello che sottintendevo quando parlavo di stile. Il fascino e lo stile di una persona è così unico solo quando c’è l’integrità di cui parli. E, aggiungerei, prima di tutto viene l’interiorità. Il corpo e la fisicità cambiano di conseguenza. E io l’ho provato su di me…

  3. Ho letto recentemente che il principale motivo alla base dell’attuale “ossessione” per l’infanzia è la nostalgia della spontaneità. Evidentemente ognuno ricorda, sia pure vagamente e sempre un po’ a stento, un periodo più o meno lontano in cui non esistevano alcune schiavitù ed esistevano alcuni piaceri. I discorsi che costruiamo a posteriori sullo stile , il fascino e la seduzione mi sembrano già calati in una dimensione che fa perno sulla questione dell’immagine e dell’apparenza. Con questo non voglio proporre l’utopia del buon selvaggio e della buona selvaggia ma proporre di richiamare alla memoria qualche perduto e vitale slancio. Mi ricordo, a questo proposito, una frase di uno scrittore, Alberto Savinio “Infanzia, onda continua di rivoluzioni costantemente stroncata dai grandi, questi reazionari”. Passiamo attraverso tanti e tali condizionamenti che trovare la propria unicità e specificità , liberarsi dai pregiudizi propri e altrui è un’impresa da tentare molto presto, in nome di una libertà preziosa: quella di non aggiungere alle inevitabili sofferenze della vita delle sofferenze auto o eteroimposte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...